Ascolta la musica (degli altri) che ti passa

Nuove forme di comunicazione wireless.
Con il sistema TunA, inventato da una ricercatrice italiana per collegare fra loro i Walkman digitali. E pure i telefonini.

Walkman, cuffiette, ed eri isolato dal mondo esterno. Adesso non più. Strumenti di ascolto digitale …

Condividi su

Aiuto, si soffoca!

Che facciamo: mettiamo la maschera antigas
o cambiamo vita?

E’ confermato: nelle nostre città si soffoca. Non solo in quelle grandi, come Roma e Milano, avvolte da una nera coltre dello smog già da parecchio. No: adesso non si respira …

Condividi su

La violenza alle donne: un dossier

Dal 1991 a oggi, in Italia è cresciuto il numero di donne che denuncia di subire episodi di violenza. I casi di violenza accertata seguiti dal Telefono Rosa (che in 15 anni di attività ha ricevuto oltre 500 mila chiamate) …

Condividi su

Aiuto, il telefonino ci spia!

Basta una piccola modifica e il cellulare si trasforma da angelo (custode) a diavolo.

Viaggio ragionato nelle nuovissime frontiere della comunicazione mobile che ci rende sempre più liberi… e sempre più prigionieri.

Ipnotizzati dai Grandi Fratelli televisivi, irritati dagli occhi …

Condividi su

Donne in guerra

Chi sono, cosa fanno.
Su tutti fronti, anche quello della pace.

Laura, Jessica, Simona & le altre. Guidano gli elicotteri gonfi di marines da scaricare sul fronte. Dirigono l’ospedale in mezzo ai campi minati. Urlano in piazza la fedeltà al …

Condividi su

Potere al pensiero

Delusi dagli psicologi, nauseati dai terapeuti, intossicati dagli psicofarmaci, annoiati dagli oroscopi, illusi (e poi disillusi) da terapie new-age, discipline orientali, meditazioni e contorcimenti yoga, donne e uomini del Terzo millennio riscoprono la terapia dell’anima, l’unica capace di giungere alla …

Condividi su

Ritorno in Yemen

Saleem ha vent’anni e un banco di argenti nel suq di Sana’a. Veste pantaloni e una camicia scura, e porta i capelli tagliati corti e pettinati in avanti, come va di moda fra i suoi coetanei in Europa. Ma è …

Condividi su

Il destino di chiamarsi Hemingway

John, il nipote “milanese” dello scrittore, sta lavorando a una biografia del nonno. Più privata, intima, forse anche scomoda. Ma “vera”.

Il vento si è alzato. Prima che arrivi la tempesta, John Hemingway mette in acqua il catamarano e si …

Condividi su

Irlanda del Nord, la guerra non abita più qui

C’è ancora un muro, a Belfast, che divide i quartieri protestanti da quelli cattolici. Ma adesso si fermano i pullmann dei turisti per scattare foto e per farsi spiegare dalla guida che qui, un tempo, le macchine giravano con lamiere …

Condividi su